L’ambiente

La ricerca del bello e del suo potente richiamo educativo si riflette in ambienti particolarmente curati, che attraggono per i loro dettagli, il legno, materiale privilegiato negli arredi, trasmette senso di familiarità e calore, i quadri d’autore alle pareti, fanno vivere e respirare l’arte ogni giorno, i colori vivaci degli infissi, le aule a misura di bambin,o o di ragazzo, trasformano la classe in un luogo accogliente, dove è un piacere soggiornare.
Gli arredi, banchi e sedie, sono studiati sul corpo in evoluzione, essi inoltre non impongono una posizione ma offrono all’allievo la libertà di appoggiarsi, allungarsi e trovare quel modo di sedersi che è più congeniale alla creatività e alla concentrazione.
La scuola diviene così un ambiente familiare, che non incute timore e che spinge l’alunno a tirare fuori il meglio di sé.